travel@onesasrl.it

+39 0864 843194

SEGUICI ANCHE SU

Top
 

Consuelo & Alberto – Viaggio di Nozze in Thailandia

Viaggio in pillole

ITINERARIO DI 17 GIORNI / 14 NOTTI
Bangkok – Krabi
TRATTAMENTO
Voli A/R Roma-Fiumicino – Bangkok; Voli A/R Bangkok – Krabi. Pernottamento e prima colazione a Bangkok e Krabi. Cenone di Fine Anno. Trasfert Aeroporto/Hotel e viceversa a Bangkok e Krabi.

Il Racconto

Brava Onesa Travel! Well done!

Vi raccontiamo il nostro sogno:
Con il mappamondo tra le mani la domanda è stata: dove andiamo? Brasile, America del Nord, Madagascar… Forse abbiamo bisogno di un consiglio, è stata la risposta. Sapevamo che Onesa Travel avrebbe potuto aiutarci e così ci siamo rivolti a loro che, dopo averci ascoltato, hanno colto al volo il nostro desiderio e ci hanno spedito in Thailandia!
Non abbiamo di certo vissuto, grazie all’assistenza della nostra agenzia, le disavventure dei protagonisti di “Una notte da leoni 3”. Il nostro hotel a Bangkok era bellissimo, pulito e con personale di una gentilezza unica. La nostra stanza era un appartamento e avevamo la doccia anche nel patio, roba da mille e una notte.
Bangkok, straordinariamente caotica e colorata; confusionaria eppure così gestibile. I tuk tuk vi portano ovunque vogliate, mezzi di trasporto discutibili ma efficienti. Un consiglio, qualora doveste scegliere questo mezzo, dite di andare direttamente alla meta che indicate senza “stop”; cosa vuol dire? Che ognuno di loro prevede, causa ricompensa del negoziante, almeno una fermata in uno dei tantissimi negozi di tessuti o preziosi della città ma non preoccupatevi di fare acquisti “obbligati” e andate dritti dove volete perché la sera, dopo le 18, potrete ammirare il fantastico mercato serale di Pat Pong dove potete trovare ogni cosa possa immaginare la vostra mente e anche di più! Divertitevi a trattare, fatelo perché lì il cartellino del prezzo conta nulla e sfoggiate il mercante che è in voi.
Solo il Tempio di Buddha vale la tappa in questa metropoli. Non potrete staccare gli occhi da tale meraviglia, oro e colori vi cattureranno il cuore ed i palazzi tempestati di madreperla sono vere e proprie opere d’arte da ammirare con calma e con macchinetta alla mano; fatto questo non avete che l’imbarazzo della scelta tra i vari templi che si trovano soprattutto nella parte vecchia della città.
Durante la giornata non potete dimenticare di mangiare, i thailandesi mangiano a tutte le ore e ovunque; vi sconsigliamo, più che altro per questioni igieniche, di accomodarvi tra le varie bancarelle, ma di gustare in trattoria le loro pietanze che a noi sono piaciute tantissimo: dalla zuppa Tom Kai, agli Spring Rolls (diversi e più buoni di quelli cinesi!), passando per il pesce sempre freschissimo.
Altra nota, DOVETE assolutamente cenare o prendere un aperitivo su uno dei grattacieli della città, il panorama è mozzafiato e anche se pagherete qualcosa in più rispetto ad un qualsiasi altro posto ne vale la pena. Noi siamo stati al 61esimo piano del Bangok Tree!
Il nostro viaggio è stato all’insegna del relax, così invece di spostarci a nord siamo scesi a sud verso le splendide spiagge bianche e d’acqua cristallina proprio come al cinema.
Il Resort a Krabi, precisamente in una baia riservata, ci ha concesso di avere una spiaggia tutta per noi e di poterci muovere per visitare piccole isole che ci hanno lasciato un ricordo indelebile: prima tra tutte Phi Phi Island. The beach non è solo un film, è una splendida realtà. Andando via sentirete un piccolo strappo al cuore.
Non da meno sono Le 4 isole e Hong Island, e altre piccole baie che potrete scoprire semplicemente chiedendo informazioni al Resort o se fate un giro a Ao Nang, il centro turistico più vicino. Insomma, è tutto facile ed è tutto possibile; basta solo avere tanta voglia di vagabondare.
Nel corso di queste due settimane sapevamo di avere assistenza h24 per qualsiasi problema, ma l’organizzazione è stata impeccabile e noi non abbiamo fatto altro che goderci la Thailandia in pantaloncini e infradito.

Grazie Onesa, grazie per averci guidato nel sogno.
Buon viaggio a tutti.

“Il mondo è un libro e quello che non viaggiano ne leggono solo una pagina.” (D’Ippona)

Gallery

Sorry, the comment form is closed at this time.