travel@onesasrl.it

+39 0864 843194

SEGUICI ANCHE SU

Top
 

Chiara & Ugo – Crociera in Mediterraneo Occidentale

Chiara & Ugo – Crociera in Mediterraneo Occidentale

Viaggio in pillole

ITINERARIO DI 7 GIORNI
Crociera Mediterraneo Occidentale
TRATTAMENTO
All-inclusive.

Il Racconto

TRA MARE E TERRA, VACCI ANCHE TU, TANTO CHE TI COSTA?

D’un tratto mi sono ritrovato pensionato e girando un po’ qua e un po’ la è successo che mi hanno rivolto la classica domanda: e adesso che fai? Come riempi il tempo?

È una situazione alla quale non avevo mai dato peso e continuo a non dargliene, perché l’interesse per la ricerca storica e la scrittura finalmente le posso svolgere senza l’assillo del lavoro. C’è poi la cucina che mi aspetta per preparare il pranzo. Ci sono le camminate. E così via, libero di fare quel che voglio, il giorno che voglio, all’ora che voglio.

Ho incominciato il tragitto della terza età offrendo ai miei familiari un bel pranzo presso gli amici Raffaele e Cinzia, valenti chef del Ristorante Chichibìo di Roccaraso. Ma non avrei mai immaginato che il regalo sarebbe stata una crociera. Un modo piuttosto lontano dal mio pensiero di fare un viaggio di piacere, ma volendo andare in vacanza l’avrei fatta in tutt’altra maniera. Un po’ di riluttanza l’ho avuta. E così tutti ad incitarmi: Eddai! Che ti costa? Boh! Non lo so. Non so che mi costa, se me la offrite voi. Forse mi costerà il viaggio per arrivare alla nave. E poi? Boh, non lo so. Non mi è costata praticamente nulla, perché i figli avevano predisposto in maniera che non dovessi spendere neppure un centesimo per il classico bicchiere d’acqua.

Quando ho ricevuto il biglietto per me e Chiara ho capito che quel “costa”: era riferito a Costa Crociere, per la Costa Fortunosa. Non è stata una crociera da nababbo, ma per incominciare è stata più che valida. Mi sono trovato benissimo, sulla nave e in giro per Barcellona, Marsiglia e Monte Carlo. Coccolato in ogni dove. Organizzazione perfetta e se proprio vi devo rivelare cosa ho apprezzato di più è stata la vicenda culinaria, tutta, ma in particolare la cena. Cucina di alta qualità. In quel tragitto ondeggiante ogni sera con le caratteristiche saporite di una regione italiana. E poi, personale di alta professionalità e cortesia. Mi ci son fatto pure una foto, io che sono sempre restio, non potevo farne a meno.

Alla domanda che qualcuno mi ha rivolto e che forse mi rivolgerebbe qualcuno di voi: Ci torneresti? Certo che ci tornerei, per una crociera più lunga e ben studiata. Ma per questo so che non avrò problemi, perché c’è Onesa Travel che te li risolve tutti, ma proprio tutti.

Si ci tornerò, ma con Costa Crociere, mi ci sono affezionato!

Gallery

Sorry, the comment form is closed at this time.